Gigi Riva, mostra, mostra a Cagliari, Luigi Riva, Opificio Innova
G

Gigi Riva, l’uomo. Mostra emozionale a Cagliari

Lo spettacolo teatrale “Luigi” ideato dal creativo Giorgio Pitzianti cambia pelle: da mercoledì 15 dicembre (a partire dalle ore 14) al 15 gennaio del 2022, negli spazi della Manifattura Tabacchi, in viale Regina Margherita 33 a Cagliari, Opificio Innova propone al pubblico la Mostra Immersiva nell’animo di Gigi Riva.

Sarà l’occasione per conoscere, in modo concettuale, la parte più intima di Gigi Riva. Le installazioni non sono altro che il concept alla radice dell’Opera “Luigi” andata in scena l’11 novembre al Conservatorio di Cagliari “Giovanni Pierluigi da Palestrina”, guidate dalle tracce autobiografiche di Riva.

Gigi Riva, Luigi Riva, mostra Gigi Riva, Gigi Riva Cagliari
Foto: Wikipedia

La semplicità dell’amore, la passione per il pallone, l’impotenza nel dolore, il desiderio di libertà e l’incertezza della vita sono alcune delle tappe che intraprenderai in questo viaggio introspettivo nel cuore di Gigi Riva. Le riflessioni, le citazioni e la voce elegante e discreta di Rombo di Tuono accompagnano lo spettatore nelle 6 installazioni artistiche di un percorso fatto di suoni, testi e multimedialità, risvegliando la nostra coscienza e toccano le corde più profonde del nostro essere. Per comprare biglietto, segui il link di opificioinnova.it

Gigi Riva, legenda!

<<Luigi Riva, detto Gigi (Leggiuno, 7 novembre 1944), è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante. È stato campione d’Europa nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970 con la nazionale italiana, di cui detiene il record di marcature con trentacinque gol. Considerato da Cesare Maldini uno dei più forti giocatori italiani di ogni epoca, occupa la settantaquattresima posizione nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo stilata dalla rivista World Soccer. A parte la stagione d’esordio, giocata tra le file del Legnano, ha legato la totalità della carriera al Cagliari, club di cui divenne bandiera e simbolo e di cui è tuttora detentore del record assoluto di marcature; nella stagione 1969-70 ha contribuito alla vittoria del primo, e tuttora unico, scudetto della storia rossoblù (laureandosi nell’occasione capocannoniere del campionato). Rimasto legato alla compagine sarda anche dopo il ritiro, ne ha assunto brevemente la massima carica nella stagione 1986-87 e dal 2019 ne ricopre quella di presidente onorario; dal 1990 al 2013 è stato team manager della nazionale italiana. Nel 2011 è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano tra i “veterani”.>>, racconta la pagina di Wikipedia dedicata a Gigi Riva.

 

 

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *